sabato 17 luglio 2010

Uccidendo i palestinesi con pistole telecomandate

Irib
TEL AVIV - Il nuovo stile che Israele sta utilizzando per uccidere i palestinesi. Potrebbe sembrare come un videogioco, ma è in realtà un nuovo sistema chiamato "The Seer Shoots", che è entrato in attività nei giorni recenti nel confine con Gaza.
Secondo il quotidiano turco Haber Turk le forze israeliane (Israel Defense Forces) hanno trovato un nuovo modo per colpire i combattenti della Striscia, i resistenti della criminale occupazione israeliana, lontani diversi chilometri, con la sola pressione di tre pulsanti. Il rapporto rivela che il compito - uccidere la gente di Gaza assediata - è stato affidato alle soldatesse dell'esercito israeliano....
 Molte di queste cabine sono recentemente state installate lungo il confine che divide Gaza e Israele. Ma non ci troverete dentro lo sparatore, che è invece in un campo di battaglia virtuale, che controlla questa mitragliatrice pesante da diversi chilometri di distanza. Insomma, per loro uccidere centinaia di uomini (veri) è un pò come giocare alla Playstation.

Nessun commento: