domenica 1 agosto 2010

Afghanistan: si ritira Olanda

KABUL - Le truppe olandesi si ritirano dall'Afghanistan domenica prossima dopo quattro anni di partecipazione alla guerra sotto guida degli Stati Uniti. Una decisione contrariamente alla richiesta della Nato che voleva la presenza olandese in Afghanistan fino ad agosto del prossimo anno. Il generale Peter van Uhm, comandante delle forze armate olandesi ha affermato che la missione olandese nella provincia afgana di Uruzgan ha ottenuto "risultati evidenti" per i quali la popolazione dei "Paesi Bassi può essere fieri". Presenti in Afghanistan dall'agosto del 2006, i Paesi Bassi hanno impiegato 1.950 soldati nella provincia Uruzgan, dove i talebani sono molto attivi. Nel febbraio scorso, a causa di divergenze interne sul proseguimento della missione in Afghanistan oltre l'estate 2010, è caduto il governo olandese.
Irib

Nessun commento: