martedì 13 settembre 2011

Belle, ribelli e in galera

Debora Billi
Tutto vi aspettate, meno che Petrolio pubblichi la foto di una bella ragazza in costume da bagno.
Ma questa non è una ragazza qualsiasi. Si chiama Elena Gerberi, detta Nina, ha 40 anni, è operaia e ha tre bambini.
E' un'attivista NoTAV (come potete vedere dal telo mare su cui è seduta) ed è stata arrestata perché presente con altri cittadini al finto "cantiere" di Chiomonte durante gli scontri di venerdì scorso. Il giudice ha convalidato l'arresto perché nel suo zaino è stato trovato del Maalox e una maschera antigas, temibile armi terroristiche.....

Questo blog auspica l'immediata liberazione di Elena, della sua amica Marianna, e l'uso dei soldi pubblici per cose più impellenti che questo accidenti di treno.
(E siccome è anche il mio compleanno, mi faccio un regalo: censuro tutti i commenti che non mi garbano. Per i NoTAV qui si porta rispetto).
Petrolio

1 commento:

Marina ha detto...

non ci posso credere! ma è peggio del fascismo!