martedì 16 dicembre 2014

La luce del buio - 18° puntata

Marco Cedolin

-Lei guarda l'olotv?-

-Certamente, cinque ore al giorno come da disposizione.-

-Guardare l'olotv è importante, incrementa la cultura personale, apre la mente, aiuta a rimanere giovani, informati sui trend del momento. In poco tempo consente di accrescere la propria interiorità molto più di quanto quei poveretti dei nostri nonni riuscissero a fare in anni e anni di lettura sopra a degli anacronistici libri.-......


-Ne convengo-
-Da quanto mi risulta lei si è sempre rifiutato di beneficiare del programma di analisi bisettimanale che con generosa sensibilità lo stato mette gratuitamente a disposizione di ogni lavoratore. Perchè mai un simile atto di sconsiderata scelleratezza?-

-Io mi sento bene, non ho problemi di sorta, ragione per cui ritengo superfluo il ricorso all'analisi.-

-Ah il signore ritiene dunque l'analisi superflua? Secondo lei chi si considera sano dovrebbe dunque giudicare i controlli medici superflui?-

-Non dico questo ma...-

-Eviti di aggiungere altro, per carità, non farebbe che peggiorare la sua posizione, invero già abbastanza compromessa. 
Lei inizierà domani stesso il programma di analisi, è un consiglio ovviamente, non posso imporglielo, ma sono certo che terrà le mie parole nella debita considerazione.-

-Non mancherò dottore-.

-Bene contatti allora il professor Salvetti domattina, le lascerò il numero sull'oloterminale e provvederò io stesso a ragguagliarlo in merito al suo problema. Ora la saluto.-

-Va bene, buonasera-
rispose Mario, che stava ancora cercando di capire a quale fantomatico problema il prolisso dottor Stanley si stesse riferendo.....

continua....

Nessun commento: