giovedì 4 dicembre 2014

La luce del buio - settima puntata

Marco Cedolin

-Non iniziare con l'elenco dei tuoi impegni, lo conosco a memoria ed è una scusa alquanto banale,non trovi?-
-Beh si in effetti, la verità è che ultimamente non mi sento troppo bene, sono apatico e alcune volte percepisco come una sensazione d'insofferenza dentro di me.-
-Sono secoli che ti ripeto d'incominciare le sedute di analisi bisettimanali, come puoi mantenere un equilibrio senza di quelle?-
-Si un giorno o l'altro vedrai che mi deciderò.-
-Bene allora cerca di farlo entro un tempo ragionevole, non riesco a capire per quale ragione una persona intelligente come te continui ostinatamente a farsi del male.-.....

-Certo "mamma" stai tranquilla, prenderò la medicina più amara.-
-E non chiamarmi mamma, lo sai che mi mandi in bestia!-
-Credo sia l'unico modo per poter leggere oltre le tue lenti una briciola di umanità eh eh.-
-La verità è che sei un ingrato e spegni quella sigaretta o veramente il tuo masochismo è senza limite?-
Certo "mamma" ci vediamo venerdì per una partita a combact?-
-Ok zoticone e telefona all'analista.-
-Notte...-

Olga era solo un'amica, d'altronde Mario non era mai stato attratto dal sesso virtuale, sicuro ma troppo impersonale, lavorava in un Punto Farma in centro e fondamentalmente era una brava ragazza, sincera e leale, ma perfettamente inquadrata nella realtà.
Già, perchè mai non avrebbe dovuto esserlo? Si sorprese a pensare fra sè e sè.
Ultimamente gli capitava sempre più spesso di ritrovarsi a fare dei ragionamenti privi di ogni fondamento logico, forse avrebbe davvero dovuto chiamare l'analista un giorno di questi.

Mentre seduto a tavola stava gustando le lasagne autoriscaldanti, sul tappeto dinanzi a lui, accanto al gatto rosso che sonnecchiava meditabondo si svolgevano le azioni salienti dell'incontro di serie A Trenisicuri Inter - Aspirina T7 Lazio. Da quando nel 23 l'accesso agli stadi era stato vietato agli spettatori, per prevenire ogni episodio di violenza, le partite di campionato venivano diffuse esclusivamente sull'olotv, differite lungo tutto l'arco della settimana per incrementare l'audience e strappare contratti sempre più lucrosi.
Forse per questo, o per chissà quale altro arcano motivo, stentava sempre più a capire il mondo del calcio e la passione di un tempo si era trasformata in una semplice curiosità meccanica....

continua....

Nessun commento: