lunedì 13 aprile 2015

La luce del buio - 61° puntata

Marco Cedolin

-Non so assolutamente a cosa si riferisse Alessio nei suoi vaneggiamenti, mi creda, mi sembravano le parole di un matto, io....-

Lei, a quanto ci risulta, la domenica pomeriggio alle ore 15,12 ha ricevuto una chiamata da parte della signorina Olga de Martinis, nel corso della quale la ragguagliava in merito ad un'olofonata di cui il Greco l'aveva fatta oggetto.-

E' verissimo, ma anche in quel caso...-......


-Anche in quel caso il Greco la invitava ad esortarvi ad accendere qualcosa, naturalmente quel qualcosa che voi non sapete assolutamente cosa sia.-

-Anche ad Olga Alessio ha detto solamente un paio di frasi sconclusionate e senza senso.-

-Qualche senso però lei deve avercelo trovato, se è vero che il lunedì sera alle ore 23,26 proprio la signorina De Martinis ha chiamato gli agenti della PP domandando protezione dallo stesso
Alessio Greco e pochi minuti dopo, alle 23,33 le ha olofonato terrorizzata, avendo appreso in olotv che il suo amico era in realtà un terrorista.-

-Non so se Alessio è un terrorista e non mi risulta che abbia fatto qualcosa di male, come ho detto anche ad Olga è sempre stato la persona più mite del mondo, mi sembrerebbe incredibile che....-

-Ha poi fatto quello che il Greco le suggeriva di fare, accendendo ciò che non sa?-

Non ho acceso nulla che non sia l'olotv, l'olocellulare o l'olonet qui in ufficio, e nulla avrei avuto da accendere.-

-Bene, bene- disse il colonnello, dando l'impressione di ritenersi per il momento soddisfatto.
-Proviamo a cambiare discorso, lei conosce Samantha Morello?-

-Si tratta di una collega alla quale mi rivolgo frequentemente per i problemi di spedizione concernenti le varie collezioni, le è forse successo qualcosa?-

-No, no, almeno non ancora. Ma mi dica, quando ha sentito la Morello per l'ultima volta?-

-Venerdì pomeriggio intorno alle 15, prima dell'incidente al povero Parisi.-.....

continua....

Nessun commento: