lunedì 29 ottobre 2012

Perché la storia è stata accuratamente manipolata?

Marinella Andrizzi Sinibaldi

Prima motivazione: perché la storia è da sempre un libro scritto dai vincitori. E questa non è certo una novità. Basta vedere le panzane riportate ancora oggi circa l’unità d’Italia e il cosiddetto “risorgimento” e i suoi eroi da farsa. Più criminali che eroi.
Non certo da ultimo, per non far comprendere al mondo che i concetti economici liberisti (che non sono certo una novità degli ultimi secoli), sono fallimentari nel modo più categorico.
Non che il comunismo non sia egualmente fallimentare, poiché coniato come opposto al capitalismo e, soprattutto, costruito su realtà eccessivamente inglesi....

Civiltà pubblicitaria

Andrea Marcon
Qualche mese fa un giovane motociclista è disgraziatamente morto in un incidente stradale vicino a casa mia. Da quel giorno il tratto di strada in questione è addobbato con striscioni di parenti e amici del defunto che lo ricordano, che celebrano il suo compleanno o gli mandano altri messaggi.
Sempre più spesso si incontrano per le strade cartelli o lenzuoli che celebrano un matrimonio con frasi di auguri più o meno spiritose rivolte ai nubendi.....

giovedì 25 ottobre 2012

Non sarebbe ora di farla finita con questa insulsa e ridicola “anglofonomania”?

Marinella Andrizzi Sinibaldi
E ribadisco “Anglofonomania”, poiché esiste solo una forte propensione maniacale per i suoni, vagamente imitati, caratteristici della lingua inglese.  Non parliamo poi della ripetizione meccanica di parole di cui sovente, soprattutto da parte politica (ovvero: da parte ignorante) si ignora il reale significato in tutta la sua estensione. Poiché, un
a sola parola inglese, quasi sempre ha un’estensione di significati che sfiora il ridicolo. Faccio un esempio.  
Prendiamo un qualsiasi vocabolo a caso, come : “STICK” e osserviamo i significati che si è costretti a dare in italiano a tale parola: stick.....

Sono 70 le bombe nucleari Usa in Turchia

di Redazione
Gli Stati Uniti d’America hanno schierato circa 70 bombe nucleari B61 in Turchia.
Secondo un’agenzia di stampa turca citando fonti ben informate, ha dichiarato che tutte le bombe sono dispiegati nella base aerea turca di Incirlik, nel sud del paese. La maggior parte di queste bombe è di proprietà dell’esercito degli Stati Uniti, e Washington si riserva il diritto di utilizzarle in caso di necessità....

mercoledì 24 ottobre 2012

L'Islanda nella trappola dell'Unione Europea

Monia Benini
Non se ne parla molto. L’Islanda è rimasta nell’immaginario collettivo di molti internauti come il ‘mito’. L’esempio da imitare, da seguire.
“Dobbiamo fare anche noi come in Islanda!” e via a snocciolare verità parziali e bufale di largo corso. “L’Islanda ha cancellato il proprio debito!” E invece no; l’Islanda dovrà pagare i propri debiti; l’unica cosa che ha ottenuto è il rimborso dei debiti di una banca privata (Icesave) nei confronti dei clienti esteri, soprattutto olandesi e inglesi.....

lunedì 22 ottobre 2012

Beirut. Si rivivono i fantasmi della guerra civile

Giovanni Sorbello
Dopo gli scontri di ieri pomeriggio davanti al governo, la tensione in città è rimasta molto alta. Nella serata di ieri, si sono rivisti i posti di blocco predisposti dai miliziani del partito “Futuro” in varie zone di Beirut, facendo rivivere in città i fantasmi della guerra civile. Diversi cittadini, colpevoli di provenire da Beirut sud, o per avere un cognome sciita, sono stati selvaggiamente aggrediti e le loro auto date alle fiamme....

sabato 20 ottobre 2012

Il giornalista

Marinella Andrizzi Sinibaldi
Esame da giornalista. In 500 a Roma. L’esame del nonsenso.
Se un sig. Rossi qualsiasi, sprovvisto del placet e riconoscimento ufficiale della suprema cricca della carta stampata, scrivesse articoli estremamente interessanti, efficaci, con tematiche attuali particolarmente logiche e veritiere. Oltre che frutto di attente ricerche e conseguenti analisi. Un qualsiasi editore, ammesso (per pura ipotesi) che esista un editore interessato ad un vero giornalista, non potrebbe servirsene, se non occasionalmente e in qualità di apprendista. Ovvero: ragazzo di bottega!.....

venerdì 19 ottobre 2012

Grecia, manifestazioni e scontri per dire no agli squali dell’alta finanza

Fabio Polese
Decine di migliaia di manifestanti sono scesi in piazza ad Atene per lo sciopero convocato dai maggiori sindacati greci nel giorno del vertice dell’Unione europea. Nei violenti scontri scoppiati, a piazza Syntagma, davanti al Parlamento, c’è stato anche un morto: un uomo di sessantasette anni ha perso la vita a causa di un infarto dopo il lancio dei lacrimogeni da parte della polizia.....

mercoledì 17 ottobre 2012

Monti il distruttore e le prossime elezioni

Eugenio Orso
Recita un’ANSA del 16 ottobre, riguardante il testo finale della cosiddetta Legge di Stabilità governativa:
Salta nella Legge Finanziaria la cosiddetta "tassa sugli invalidi". Nel testo definitivo non ci sono più tra le norme fiscali i due commi che prevedevano la tassabilità Irpef delle pensioni e delle indennità di invalidità richiamati anche nel comunicato ufficiale del Cdm di martedì scorso. Tassate invece le pensioni di guerra....

martedì 16 ottobre 2012

La civiltà dell’illusorio

Marinella Andrizzi Sinibaldi
La nostra è una civiltà (sempre che, ad una seria analisi fondata su effettivi principi morali e non quelli sbandierati dalla Chiesa, si possa davvero considerare tale),  basata sull’illusorio, sull’inutile.
Inefficace e pleonastica società assorbita da tutto l’opposto del meritorio, dove la corsa alla furbizia, o quella che si crede tale, ha sostituito quella del sofferto raggiungimento, per meriti intellettivi, di un qualsiasi prefissato obiettivo.
Una società sprofondata nel paranoico paradosso degli opposti (da non confondere con il paradosso della successione degli opposti di Eraclito), prendendo a vessillo schizofreniche teorie insensate, quali quelle del liberismo e neoliberismo....

domenica 14 ottobre 2012

Di nuovo Spagna e Portogallo in piazza. E l'Italia?

Marinella Andrizzi Sinibaldi
Da quanto è dato vedere e sapere, ormai anche i fratelli spagnoli e portoghesi hanno mangiato la foglia circa la criminalità dei piani della cosiddetta “troika”.
Come anche circa l’assurdità rappresentata dal debito pubblico inevitabilmente costruito sul concetto di banca centrale privata.  Il tutto basato sul nulla del neoliberismo partorito dalla mente malata di Friedman e sostenuto da molteplici altre menti malate, oltre che inequivocabilmente corrotte....

Nell'allegra fattoria OGM

Davide Zaccaria
L'allegra fattoria degli OGM sta festeggiando una nuova nascita: la mucca senza beta-lattoglobulina, una proteina che può provocare reazioni allergiche e quindi diarrea e vomito ai bimbi che bevono il latte. La nuova mucca è nata in Nuova Zelanda ed è stata presentata al mondo il 2 ottobre, con un articolo sulla rivista PNAS.
Non è stato un parto semplice, ci sono voluti 100 tentativi per produrre un embrione senza la pericolosa proteina....

martedì 9 ottobre 2012

La nuova legge di “stabilità”. Manovra truccata da legge.

Marinella Andrizzi Sinibaldi
Per prima cosa dovrebbero spiegare cosa intendono per “stabilità”.
“Stabile” è qualcosa di posizionato definitivamente, di inamovibile. Quindi, in perfetto equilibrio.
Per procurare tale equilibrio, segano le gambe ai cittadini, come sempre. Oltre a ridurre ancora le spese della sanità.
Sanità. Chi si ammala seriamente, vada a morire dove vuole, fu
orché in ospedale! E non si azzardi nessuno ad avanzare ridicole pretese di cure.
Le analisi cliniche sono bandite. Resta però l’analisi dei riflessi (quella con il martelletto sbattuto sul ginocchio).
Chi ha soldi, si faccia curare in privato come si conviene. Chi non ce li ha, schiatti....

domenica 7 ottobre 2012

Dalla parte della Terra

Massimo Bonato
Come recita il volantino, stare dalla parte della Terra, non significa essere contrari al progresso, ma vigilare su che cosa significhi ormai il “progresso” stesso, processo dietro al quale troppo spesso si celano lobby finanziarie e politiche che depredano e devastano con la promessa della “crescita economica”.
Ciò avviene in tutto il mondo e l’Italia non si sottrae alla logica predatoria del mercato.....

venerdì 5 ottobre 2012

Libertà di stampa in Italia

Monia Benini
n attesa della prossima classifica sulla libertà di stampa, l’Italia è precipitata nel 2011 al 61° posto, molto dopo i restanti paesi europei. La non imparzialità dei media non è un fenomeno esclusivo dell’Italia, anche se nel nostro paese emerge con maggiore evidenza: anche gli Stati Uniti ad esempio avevano perso parecchie posizioni, passando dal 20° al 47° posto....

giovedì 4 ottobre 2012

Ormai reclamare non è più un diritto, ma un reato.

Marinella Andrizzi Sinibaldi
Di Finizio, dopo essere sceso dalla cupola di S. Pietro, è stato “accompagnato” fuori dallo Stato del Vaticano, fino al vicino commissariato di Borgo Pio, dove gli è stato notificato un foglio di via dal Comune di Roma e l'obbligo di rientro nel comune di residenza. Oltre al divieto di tornare a Roma per tre anni.
Altre due persone, un uomo e una donna, entrambi operatori nel settore balneare, sono state invece identificate e denunciate dalla polizia per procurato allarme e per aver offerto collaborazione all'uomo nell'attuare la singolare forma di protesta. Al vaglio anche la posizione di altre persone che, in segno di solidarietà con l'imprenditore triestino, avevano manifestato in piazza Pio XII....

mercoledì 3 ottobre 2012

Di troppa cultura si può anche morire, direbbe oggi Pasolini

Marinella Andrizzi Sinibaldi
Un uomo strano. Uno che è riuscito ad essere malvisto persino dal suo stesso partito, in un periodo in cui il PCI altro non faceva se non cercare di accaparrarsi pseudo intellettuali d’ogni genere e tipologia settoriale.
Ma forse, il problema fu che lui non era uno pseudo. Bensì, intellettuale lo era davvero.
Si rese conto immediatamente dove, con
la farsa popolare inneggiante ai lavoratori, il PCI, quale moderno Caronte, stesse traghettando l’enorme massa dei  suoi stessi elettori e sostenitori.
E, soprattutto, comprese e riconobbe il volto celato del vero potere, verso il quale,  quel suo vecchio partito, si era prostrato ed asservito.....